Archivi categoria: Peccato

Disculpe, Padre Santo, tengo una cosa de pedirle

Mi perdoni, Padre Santo, amatissimo papa Francesco, ma ho una cosa da chiederLe. Una cosa che mi fa molto soffrire, d’un dolore che somiglia molto al suo, a quello che Lei ha certamente provato quando ha incontrato in casa sua … Continua a leggere

Pubblicato in Chiesa, Il Giornale dell'Umbria, Peccato, Pedofilia, Sessualità | Commenti disabilitati su Disculpe, Padre Santo, tengo una cosa de pedirle

La guerra di papa Francesco in tre parole

Settimana intensa per papa Francesco, specialmente nei primi giorni della stessa. Nel segno della scomunica alla mafia, anzi ai mafiosi. Già, perché di scomuniche morali la mafia ne ha avute molte, cominciando da quella del non dimenticato card. Pappalardo ai … Continua a leggere

Pubblicato in Chiesa, Il Giornale dell'Umbria, Il nome di Dio, Peccato | Commenti disabilitati su La guerra di papa Francesco in tre parole

Susanna, l’adultera, Giobbe …e papa Francesco

Lunedì scorso (7 aprile) ero nella cappella di Santa Marta, in Vaticano, in quella sorta di nuova Tenda del convegno della e per la nuova Chiesa, quella nata con l’elezione di papa Francesco il 13 marzo del 2013. In questa … Continua a leggere

Pubblicato in Giustizia, Il Giornale dell'Umbria, Il problema di Dio, Peccato | Commenti disabilitati su Susanna, l’adultera, Giobbe …e papa Francesco

Il mio sogno ricorrente? Comunione per tutti, sempre

Ho sempre rispettato e fatto rispettare le norme vigenti. Nel mio ruolo di parroco mi sento un “ufficiale” della Chiesa. Gli “ufficiali”, quelli che ricoprono un ufficio, hanno come loro primo obbligo quello di far rispettare le norme vigenti.

Pubblicato in Chiesa, Il Giornale dell'Umbria, Peccato, Storia della liturgia | Commenti disabilitati su Il mio sogno ricorrente? Comunione per tutti, sempre

Se papa Francesco mette il broncio

Non li ha chiamati “serpenti e razza di vipere” (Mt 23,33), ma poco c’è mancato. Certo c’è andato vicino. Molto vicino. Sono rimasti lì, impietriti, gelati, tramortiti. Erano arrivati anche con le auto blu; non tutti per fortuna, alcuni anche … Continua a leggere

Pubblicato in Il Giornale dell'Umbria, Morale, Peccato, Politica | Commenti disabilitati su Se papa Francesco mette il broncio

Se quella porta, già chiusa, si riapre

Qualcuno si ricorda di quel portone, pesante, importante, immenso, di Castel Gandolfo che si chiudeva alle spalle del piccolo, bianco, ingobbito Benedetto XVI la sera del 28 febbraio del 2013, dopo il breve volo sull’elicottero bianco che lo aveva portato … Continua a leggere

Pubblicato in Chiesa, Divorzio, Il Giornale dell'Umbria, Peccato | Commenti disabilitati su Se quella porta, già chiusa, si riapre

Che sia la volta buona? Papa Francesco pensaci tu!

Quando la teologia la scriviamo in ginocchio. Ci sono giorni in cui ti accorgi che devi proprio metterti in ginocchio e ringraziare il buon Dio per qualche gioia che ti viene concessa dopo che per ottenerla hai anche dovuto soffrire … Continua a leggere

Pubblicato in Casalina e Santuario Madonna del Bagno, Chiesa, Divorzio, Famiglia, Il Giornale dell'Umbria, Peccato | Commenti disabilitati su Che sia la volta buona? Papa Francesco pensaci tu!

Eugenio Scalfari, mio fratello postcattolico

Credo davvero che Scalfari abbia ragione: papa Francesco è un rivoluzionario. Un meraviglioso rivoluzionario. Come tale è un enigma: ogni rivoluzionario fa della propria vita una scommessa. La può vincere e la può perdere.

Pubblicato in Chiesa, Il Giornale dell'Umbria, Peccato, Teologia | Commenti disabilitati su Eugenio Scalfari, mio fratello postcattolico

Dio: a qualcuno piace misericordioso

Incomincio a scrivere queste note nel giorno della memoria liturgica di santa Rosa da Lima, la prima santa del continente americano, veneratissima in tutto il Nuovo Mondo, ma specialmente in America latina. Una Santa che ha bruciato in fretta il … Continua a leggere

Pubblicato in Il Giornale dell'Umbria, Il problema di Dio, Peccato, Teologia | Commenti disabilitati su Dio: a qualcuno piace misericordioso

Aspettando la risposta di papa Francesco

Non intendo sostituirmi a papa Francesco nel rispondere alle tre domande sulla fede che Eugenio Scalfari ha rivolto mercoledì scorso (7 agosto) a Papa Francesco. La stessa lettera è un fatto, giornalisticamente e culturalmente parlando, di grande rilievo. Tale è … Continua a leggere

Pubblicato in Chiesa, Il Giornale dell'Umbria, Mass media, Peccato, Teologia | Commenti disabilitati su Aspettando la risposta di papa Francesco